Montagna e Natura

La montagna per tutti!

Le montagne della provincia di Sondrio saranno accessibili a tutti grazie a:

- una rete di persone e una comunità accogliente e aperta ad ogni tipo di fragilità;

- un ausilio chiamato joelette (una speciale carrozzina da montagna);

- una serie di azioni strutturali che renderanno fisicamente percorribili sentieri e strutture delle nostre montagne, compresi i rifugi alpini che saranno dotati di carrozzine;

- persone con disabilità motorie pronte alla conquista delle vette alpine.

Questa idea di turismo accessibile e accogliente in provincia di Sondrio è portata avanti grazie ad un gruppo di volontari che si presta ad accompagnare in montagna persone con disabilità motorie e ad una serie di progetti.

 

 

 

Comodato d'uso

Con l'aiuto di volontari e una carrozzina da montagna (come la "joelette" o similari) le persone con difficoltà/disabilità motoria possono percorrere alcuni sentieri di Valtellina e Valchiavenna che il nostro progetto ha mappato come accessibili a tutti.

Dappertutto mette a disposizione gratuitamente, previa prenotazione, alcune carrozzine da montagna. Per i particolari clicca qui

 

 

 

Tuttidappertutto

Ha promosso in Vatellina e Valchiavenna un turismo per tutti, sociale, sostenibile e accessibile, ccon una maggiore attenzione e consapevolezza delle necessità di ogni visitatore.

Tuttidappertutto si consolida e approda in Alta Valle

tra i progetti vincitori del Bando Volontariato 2018, promosso da Centri di Servizio per il Volontariato della Lombardia, Comitato di Gestione del Fondo Speciale, Fondazione Cariplo e Regione Lombardia.

 

 

La Torre dei Basci

Un agriturismo che promuove il turismo accessibile in Valmalenco e Valtellina, propone escursioni estive e invernali gratuite con la carrozzina da montagna.

 

 

 

 

I progetti in corso